Lo studio

Dal 2003 Michele e Francesco sono contitolari dello studio “Michele e Francesco Bardelli”.

Dal 2008 lo studio è partner specializzato Minergie®.

Dal 2019 lo studio cambia nome in “Bardelli Architetti Associati Sagl”

Architettura del rispetto

Intitolando così una conferenza tenuta alla SUPSI, abbiamo cercato di riassumere il nostro credo in un lavoro che non è solo un’attività professionale, ma una passione. In un momento in cui sembra prevalere chi grida più forte e chi offre gesti eclatanti, preferiamo osservare, capire e interpretare i luoghi e le preesistenze sui quali siamo chiamati ad intervenire, rispettando i desideri di chi si affida alle nostre mani, consapevoli che la sostenibilità ambientale sia l’irrinunciabile obbiettivo portatore di una spinta innovativa di armonia.

Michele Bardelli

Architetto associato

Michele nasce a Locarno nel 1961, e si forma alla Scuola di Architettura dell’Università di Ginevra, dove si diploma nel 1985 sotto la guida del Prof. Tita Carloni. Collabora dapprima con gli architetti Franco e Paolo Moro, per poi aprire il proprio studio nel 1988. Negli anni ’90 inizia la collaborazione con il cugino Francesco e su singoli progetti con il collega Marco Büchler.
Membro individuale della SIA dal 1988.
Dal 2014 membro del CeCo (centro di consulenza in materia di commesse pubbliche) in rappresentanza degli architetti ticinesi.

Francesco Bardelli

Architetto associato

Francesco nasce a Locarno nel 1967, dopo l’apprendistato come disegnatore edile frequenta la Scuola Tecnica Superiore a Lugano dove si diploma nel 1991. Apre il proprio studio nel 1992 ed inizia la collaborazione con il cugino Michele.
Membro individuale della SIA dal 2005 e iscritto nel REG A dal 2007.
Docente di progettazione presso la SUPSI di Lugano dal 2008.
Docente di progettazione presso l’Accademia d’Architettura di Mendrisio dal 2010 al 2011.
Dal 2010 membro della Commissione concorsi della SIA Ticino.

Davide Moranda

Architetto associato

Davide nasce a Locarno nel 1988, e si laurea nel 2011 presso la SUPSI in Architettura di Canobbio svolgendo il progetto di tesi, per il quale vince il Premio Talenthesis, con l’arch. Remo Leuzinger.
Dal 2011 è collaboratore dello studio Michele e Francesco Bardelli.
Dal 2019 diventa associato dello studio Bardelli Architetti associati.

Collaboratori

Attuali

Lorenza Bardelli, amministrazione

Luciana Cuciovan, architetto

Francesca Peterhans, architetto

Roberto Revellado, architetto

Kevin Rotta, disegnatore, tecnico di cantiere

Giona Canevascini, apprendista

Valeria Palazzo, praticante

Dal 1988

Francesco Albi, Nicola Bettazza, Andreas Biffi, Reto Calignano, Sabrina Cavalli, Giuseppe Colombo, Bruno De Donatis, Alessia Domenighini, Gionata Epis, Jenny Fanaro, Elio Gianettoni, Sandra Giovannacci, Lidio Guidotti, Daiana Gomez, Claudio Iannotta, Giuseppe Laloli, Jack Laloli, Debora Marci, Fabiano Martinelli, Luciana Mastrillo, Anna Nizzola, Riccardo Panizza, Rachele Pera, Tiziano Perna, Francesco Piatti, Federico Rettich, Fabrizio Sacchi, Martino Varalli, Robert Zierke